Posts Tagged ‘ dolore ’

Ho bisogno di respirarti tutti i giorni

senza, muoio. dimmi le parole sulla pelle. leggimi gli occhi. li vedi? no che non puoi vederli. sono pieni di lacrime. e queste parole sdolcinate e lancinanti e glitterate sono tutto quello che ho. non ho altro. nient’altro. non ho più sogni. non ho desideri. non ho più passi da fare. conosci la mia lingua? la riconosceresti? e le mie mani? e i miei pensieri? conosci le mie espressioni di quando piango? e quando rido? e quando sono stanco? conosci il sapore di quando dico amore? sai cosa penso quando guardo un giardino? sono un uomo banale ma non sono normale. sono totale. totalizzante. non dimentico niente e nessuno. e non dimenticare non significa ricordare. ma avere a cuore e agire di conseguenza. e siccome ti ho a cuore, allontanati da me. o resterai per sempre attaccata alla mia pelle. e la mia pelle sarà tua per sempre.

Annunci

Tu sei tempesta ed io nuoto malissimo. Tienimi a galla e respirami in bocca.

Avrei potuto mettere la “Tempesta di Mare” di Vivaldi. Ma ho voglia di tenerezza e carezze.

Rumore

Ho un rumore negli occhi. Non sento niente. Le mani fredde. I piedi immobili. C’è una strada mobile? Ho voglia di urlare. Forte. Forte. Forte. Forte. Forte. Mi senti? Mi sfondo la gola di acuti e bassi ruggenti. Gutturali graffianti. Urlo. Urlo. Urlo. Urlo. Urlo. Urlo. Urlo. E non sento.