Solo per me, nel mio sassofono ho suonato sempre e solo per me

Ci sono quelle sere che ti danno profondità, venti anni di lavoro e di vita che, quando sei un educatore, sono la stessa cosa. Così succede che per la festa di Natale della scuola di musica arrivano anche i “grandi”, quelli che adesso hanno qualcosa più di trentanni. Con i figli. E ci sono le band storiche, come i Marasma General ché Beppe e Luca hanno 32 anni ed il chitarrista ed il bassista 16. E c’è Claudio, che è stato uno dei “miei ragazzi” (e forse lo è ancora) che si è occupato dell’organizzazione, della scaletta, della fonia: “ho fatto come quando facevi tu” mi dice. Non sono vecchio, “solo” 49. E ho suonato con lui, dopo un bel po’ che non lo si faceva insieme il gioco della musica. Improvvisazione. Come quando lui aveva 14 anni. E sono orgoglioso di tutti i “miei ragazzi”. Dei loro figli e dei loro genitori che si ricordano.  E della ragazzina che si esibiva per la prima volta: “bello qui” dice. Si, è bello.

Annunci
  1. …bello….emozione pura…grazie
    Lucia

  2. Bello.
    Grazie per quello che scrivi e per quello che mi fai ascoltare.
    Buone feste 🙂

    • Calo
    • 22 dicembre 2014

    Il dono che fai di te nel servizio ai ragazzi è una di quelle cose che permette al mondo, e al bello che c’è in esso, di ampliarsi. Grazie!
    Buone feste per te e per chi ti è caro.

  3. Difficile suonare solo per se stessi, specie se si è educatori. La musica si trasmette, passa, attraversa e coglie. Ed è bellissimo, poi, ritrovarsi e improvvisare due note con gli ex ragazzi che mai saranno ex.
    Ciao, auguri di buone festività
    Marirò

  4. Una bella rimpatriata per ricordare gli anni in cui i tuoi ragazzi era effettivamente ragazzi.
    Nessuna commozione o nostalgia ma semplice orgoglia di stare in mezzo a loro.
    Tanti auguri! Che le feste siano serene e liete.

  5. Mi era sfuggito il fatto che suonassi 😦
    Mi piacerebbe sentire qualcosa….hai già pubblicato qualche post in merito?

  6. La musica è passione e la tua per lei è palpabile. Buon Natale. Isabella

  7. Si, bello come l ‘emozione di queste immagini. Lasciare fiorire qualcosa di noi, questo ci rende immortali.
    Sherabuonatale

  1. 12 gennaio 2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: